PROGRAMMA FESTA SANTU ANTINEDDU, 31 agosto – 1 settembre

S A N T U    A N T I N E D D U

POZZOMAGGIORE

31 AGOSTO-01 SETTEMBRE 2011

Programma dei festeggiamenti:

29-30-31 AGOSTO ore 18,30 : TRIDUO NELLA CHIESA DI SAN COSTANTINO

MERCOLEDI’ 31 AGOSTO 2011

-ORE 18,00 partenza delle bandiere dalla sede dell’Obriere Maggiore (Piazza Santa Croce), verso la Parrocchia, rilevamento del clero e proseguimento fino alla chiesa di San Costantino, Vespri solenni, Santa Messa , fucileria e ARDIA.

-ORE 22,00 – Canti Sardi Logudoresi: Con Cinzia Boy e Gianni Denanni, alla chitarra Bruno Maludrottu.

GIOVEDI’ 01 SETTEMBRE 2011

-ORE – 8,00 SS. MESSA NEL SANTUARIO DI SAN COSTANTINO

-ORE 10,00 Partenza delle bandiere dalla sede dell’obriere maggiore per la Parrocchia, rilevamento del clero e proseguimento fino alla Chiesa di San Costantino – fucileria e inizio dell’Ardia, processione con il simulacro dei Santi, accompagnata dalla banda musicale “MASTROS DE SONOS” di Sassari, al rientro, fucileria, Ardia e santa Messa.

- ORE 17,00 rappresentazione della “Sartigliedda” con il gruppo “is Pariglias” del Giara Club di Oristano.

-ORE 22,00: Concerto del gruppo “Imprenta”

I CAVALIERI CHE INTENDONO PARTECIPARE ALL’ARDIA DEVONO PRESENTARSI PRESSO LA CASA DELL’OBRIERE CON CAVALLI ED ABBIGLIAMENTO IDONEI ALLA MANIFESTAZIONE, SI PRESCRIVE UNA BUONA FERRATURA. E’ VIETATO UTILIZZARE CAVALLI DI ETA’ INFERIORE AI QUATTRO ANN. I CAVALLI DEVONO ESSERE IN REGOLA CON LE LEGGI DI POLIZIA VETERINARIA IN VIGORE; E’ VIETATA LA PARTECIPAZIONE DI CAVALIERI CHE ABBIANO RIPORTATO CONDANNE PER MALTRATTAMENTO DI ANIMALI, NONCHE’ RISULTINO POSITIVI AD ALCOOL TEST A CAMPIONE IN BASE ALLE NORME ATTUALMENTE VIGENTI.
DEVESI ASSUMERE UN COMPORTAMENTO CORRETTO E RISPETTOSO DELL’ARDIA DI SAN COSTANTINO, GIUBBE O MAGLIETTE ROSSE VERRANNO INDOSSATE SOLAMENTE DAL GRUPPO DEI CAVALIERI DI TESTA : “CADDU E PUNTA” E “ ISCORTAS” . PER MOTIVI DI SICUREZZA IL CAVALIERE NON PUÒ CEDERE A CHICCHESSIA IL PROPRIO CAVALLO NE DURANTE NE AL TERMINE DELLA MANIFESTAZIONE . ALLA CONCLUSIONE DELL’ARDIA TUTTI I CAVALIERI DEVONO LASCIARE IL SAGRATO E NON TRATTENERVISI IN PROVE EQUESTRI O IN QUALSIASI ALTRA IMPROVVISATA EVOLUZIONE CHE POSSA ARRECARE DANNO ALL’INCOLUMITA’ DI PERSONE O COSE. PER LA SALVAGUARDIA DELLA MANIFESTAZIONE I PARTECIPANTI SONO TENUTI ALLA RIGOROSA OSSERVANZA DELLA PRESENTE REGOLA E AD ASSUMERE UN ATTEGGIAMENTO CHE GARANTISCA LA SICUREZZA DEI CAVALLI, CAVALIERI E DEL PUBBLICO PRESENTE.
SI RINGRAZIA LA POPOLAZIONE E TUTTI COLORO CHE HANNO COLLABORATO PER LA BUONA RIUSCITA DELLA FESTA
This entry was posted in news. Bookmark the permalink.

Comments are closed.